Una persona mi scrive (su https://goo.gl

Una persona mi scrive (su https://goo.gl/yuxeKX): (scusate per il cattivo italiano, ho tradotto in automatico dall’inglese con Google Traduttore)

Prabhupada disse: «E la nostra civiltà vedica dice nari-rupam pati-vratam: ‘La donna è bella quando lei rimane come schiavo del marito.’ Questa è la bellezza, non la bellezza personale. Quanto ha imparato a rimanere come uno schiavo per il marito, che è la civiltà vedica. “- Passeggiata mattutina, il 19 marzo del 1976, Mayapur

Sì. Così la psicologia … ero studente di psicologia nella mia vita del college. Il dottor Urquhart ha detto, mi ricordo ancora, che la sostanza cerebrale è stata trovata fino a 64 once, mentre è stata trovata sostanza cerebrale della donna, la più alta, 34 oz. Pertanto classe donna (ride) non è così intelligente come l’uomo. Non è questione di concorrenza. E ‘vero, fatto scientifico.
Conferenza su Bhagavatam, Canto 1, capitolo 2, versetto 6; Montreal; 3 Agosto, 1968 PrabhupadaBooks.com

Su Neri:

Prabhupada ha detto, “Sudra deve essere controllato solo. Non sono mai dati per essere la libertà. Proprio come in America. I neri erano schiavi. Erano sotto controllo. E dal momento che hai dato loro gli stessi diritti che sono inquietanti, più inquietante, creando sempre una situazione spaventosa, incolto e ubriaconi. Che tipo di formazione che hanno ottenuto? Hanno avuto eguale diritto? Che è meglio, per tenerli sotto controllo, come schiavi, ma dare loro cibo sufficiente, stoffa sufficiente, non di più. Allora perché saranno saziati. “- Conversazione in camera, il 14 febbraio del 1977, Mayapur

La mia risposta a lui:

La differenza tra noi e Prabhupada è molto grande. Si può ripetere “a pappagallo” quello che ha detto ma non abbiamo la capacità anche solo d’intuire cosa avrebbe detto oggi in base alle nuove informazioni. Prabhupada ad esempio parlò di omosessualità come in termini di scelta sbagliata ma chi nasce con un orientamento gay non l’ha scelto, fatto che è venuto alla luce solo negli ultimi decenni. La visione di Srila Prabhupada su questo argomento derivava dalla disinformazione imperante del suo tempo. Scrisse che le donne sono meno intelligenti perché la dimensione del loro cervello è quasi la metà di quello degli uomini, altra disinformazione che ha attribuito al dottor Urquhart, professore presso l’istituto che ha frequentato a Calcutta. Tuttavia, a differenza nostra, Prabhupada è stato in grado di cambiare in modo significativo la sua posizione quando nuove informazioni sono state presentato a lui. Sbagliare, a volte è normale, ma ciò che è terribilmente errato è quando una persona semplicemente ignora le nuove informazioni e trattiene idee superate nonostante esse. Abraham Lincoln era anche un altro grande e saggio uomo. Ha portato l’abolizione della schiavitù in America, ma ha anche ritenuto che i neri non dovrebbe avere il permesso di ricoprire cariche pubbliche. Eppure la storia non condanna Lincoln, lo loda per aver liberato gli schiavi. Per i nostri standard Prabhupada era davvero una grande persona; non perché ha tenuto alcuni scorci datati su varie questioni sociali, ma perché era un puro devoto responsabilizzato in grado di liberare le anime sincere dalla schiavitù dell’esistenza materiale. Questo è quello che deve essere ricordato e apprezzato di lui.

Ramananda Das aka Renzo Samaritani

(ho liberamente tratto da http://goo.gl/7nI3Zi) http://ow.ly/i/cAnJo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...