Incontro con Helga Schneider

In quattordici città, a partire da fine ottobre e fino a primavera inoltrata, ogni settimana le librerie ospiteranno, in orario curricolare, quindi in una mattinata infrasettimanale, un incontro tra uno scrittore e i ragazzi di un paio di classi delle scuole. Il programma è già definito in tutte le date, in modo che gli insegnanti possano decidere se e a quali incontri partecipare (è necessario prenotare la partecipazione) e possano anche, se lo credono, impostare un lavoro preparatorio all’incontro al quale porteranno la loro classe.

Gli autori sono i più diversi, così come le fasce d’età dei partecipanti, dalle elementari alle superiori. Si va da Massimo Birattari, che si sottopone a un vero e proprio tour de force per incontrare quante più scolaresche possibile in occasione dell’uscita del suo L’Italia in guerra, edito da Feltrinelli a Fabio Geda, da Marco Vichi a Helga Schneider (Bologna, 27 gennaio 2016), da Giuseppe Zanetto al Premio Andersen 2015 Luigi Garlando.

I primi appuntamenti il 20 ottobre: a Milano con Luigi Garlando e il suo L’estate che conobbi il Che (Rizzoli), a Bologna con Il pianeta nel piatto di Anna e Paolo Sarfatti (Mondadori), a bari con La sirenetta in mezzo al mar, di Chiara Cannito (edizioni Quorum).
In totale, nelle città di Milano, Torino, Genova, Verona, Padova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Lecce, Palermo, Catania, Pomigliano, avranno luogo 228 eventi: 208 incontri con gli autori e 20 incontri in occasione della Giornata Internazionale contro il razzismo (21 marzo) e della Giornata Internazionale dei Rom e dei Sinti (8 aprile) realizzati in collaborazione con l’associazione Il razzismo è una brutta storia. Calcolando una ventina di studenti a classe per due classi, a fine anno scolastico per le sale delle librerie Feltrinelli saranno transitati non meno di 5000 ragazzi.

A questa attività si lega un’altra iniziativa che mette in contatto gli studenti con il libro fuori dalle aule, nel suo, diciamo così, ambiente naturale. Le stesse librerie Feltrinelli che ospitano gli incontri con gli autori organizzano a scadenze regolari la Visite guidate in libreria. Un libraio esperto riceve la classe in visita e guida gli studenti e i docenti tra sale e scaffali raccontando la vita del libro, i criteri che guidano il lavoro dell’editore e quelli che ispirano la libreria. Per tutti i partecipanti a incontri e visite, un buono sconto del 15%.

Tutte le informazioni su ogni singolo evento nella pagina dedicata a “La tua classe in libreria” su www.lafeltrinelli.it

fonte http://www.feltrinellieditore.it/news/2015/10/20/la-tua-classe-libreria

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...