Burrito vegan

logoSSNV-450.jpg

La ricetta della settimana

Cari lettori,

ecco la ricetta settimanale proposta da SSNV – Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana.
Oggi vi proponiamo la ricetta di un formaggio 100% vegetale ottenuto dalla farina di mandorle. E’ molto semplice da realizzare e richiede davvero pochissimi ingredienti! All’inizio vi servirà l’utilizzo di un frullatore e in conclusione l’ausilio del forno. Ne otterrete un formaggio solido, gustoso, adatto a grandi e piccini.

Questa ricetta, come tutte le altre di questa rubrica, è selezionata dal libro elettronico gratuito: "Nella cucina di VeganHome", disponibile in tre formati scaricabili gratuitamente per pc e lettore e-book. Lo potete trovare qui:
http://www.veganhome.it/ricette/libro-ricette-vegan/

ricetta_099.jpg

Burrito vegan

Difficoltà: Media
Tempo: 40 minuti

Ingredienti per 2 persone

Per le tortillias:

  • 150 g di farina normale o di mais
  • 1 cucchiaio abbondante di olio evo
  • 50 ml di acqua
  • sale
  • un pizzico di bicarbonato

Per il ripieno:

  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • 100 g di riso
  • 100 g fagioli in latta
  • pomodori a pezzetti
  • insalata a piacere
  • 1 pizzico di peperoncino
  • sale e pepe
  • coriandolo fresco (facoltativo)
  • 80 g di macinato di soia o seitan
  • salsa di pomodoro

Per la guacamole:

  • un avocado maturo grande
  • limone
  • lime
  • sale e pepe

Preparazione

Affettare cipolla e peperone e farli arrostire sulla piastra fino a renderli croccanti. Intanto cuocere il riso in abbondante acqua salata, dopodichè procedere a reidratare il macinato di soia (oppure tagliare il seitan a pezzi piccolissimi) e farlo cuocere per circa 15 minuti in una padella con uno spicchio di aglio e mezzo barattolo di salsa di pomodoro. Quando sarà pronto, aggiungere il riso e i fagioli e mescolare.
Preparare la guacamole schiacciando la polpa dell’avocado con una forchetta e condire con due cucchiai di succo di lime e due di succo di limone, sale e pepe nero.
In una ciotola, versare gli ingredienti per la tortilla e iniziare a impastare fino ad ottenere una palla liscia come quella dell’impasto per la pizza. Dividere il panetto in palline uguali e tirare con il mattarello fino ad ottenere delle piadine sottilissime.
Scaldare una padella antiaderente e farle cuocere per pochi secondi per lato, fino a quando non si formeranno le classiche macchie piu scure. Attenti a non farle diventare troppo secche, devono restare abbastanza morbide per potersi chiudere!
Assemblare il burrito in questo modo: spalmare un bello strato di guacamole sulla tortillia, aggiungere il riso al ragù (cercando di stare al centro della piadina), i peperoni e le cipolle, peperoncino, l’insalata e i pomodori e per finire salse o coriandolo fresco a piacere. Chiudere il burrito piegando prima il lato basso, poi i due laterali e infine quello più alto, dopodichè rovesciarlo per tenerlo chiuso e servire!

Ricetta di Ilaveg tratta da VeganHome.

E-book gratuiti di ricette vegan e altri aspetti della scelta vegan: LibriVegan.info

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...