Pensiero del mercoledi 29 giugno 2016

http://www.prosveta.it/
mercoledi 29 giugno 2016
« Gli uomini e le donne che si amano provano il bisogno di incontrarsi, di avvicinarsi, di vivere insieme, e ciò è naturale. Ma se alla loro relazione manca una vera dimensione interiore, si può già predire la fine del loro amore.
Quando vi sentite abitati dalla presenza sottile di un essere, potete constatare che non avete necessariamente bisogno della sua presenza fisica per sentirvi con lui. Se provate un forte bisogno della sua presenza fisica, significa che state uscendo dal vostro mondo interiore, e a quel punto rischiate di andare incontro a grandi sofferenze. Infatti, chi può dire se le circostanze non vi priveranno un giorno o l’altro dell’essere che amate?… Quando siete abitati da una presenza interiore, le circostanze esterne hanno meno presa su di voi. Si tratta di un criterio: se, pensando a coloro che amate, provate la stessa gioia che provate vedendoli, allora siete liberi, e quella gioia non vi abbandona più. »
Omraam Mikhaël Aïvanhov
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...