Pensiero del lunedi 11 luglio 2016

http://www.prosveta.it/
lunedi 11 luglio 2016
« La luce è una materia talmente sottile che non può essere pesata e neppure toccata, e tuttavia è proprio la luce a dare accesso al mondo spirituale. Ecco perché dobbiamo cercare la luce e pensare ogni giorno a introdurla in noi come una quintessenza pura, splendente.
Gli Iniziati, per i quali l’unica realtà è la luce, non smettono mai di lavorare con essa, di concentrarsi su di essa, per stabilire delle comunicazioni con il mondo divino. Le loro pratiche e il loro insegnamento possono riassumersi così: l’unico mezzo veramente efficace che abbiamo per entrare in relazione con il Cielo è quello che noi stessi siamo in grado di creare tessendo fili di luce tra quel mondo e noi. Una volta tessuti quei fili, il Cielo e la terra in noi entrano in contatto e fanno degli scambi che ci danno la pienezza. »
Omraam Mikhaël Aïvanhov
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...