Aspettativa e felicità

Aspettativa e felicità

L’aspettativa è una brutta bestia, sempre in agguato, pronta a catturarci tutti. Se osserviamo l’aspettativa più da vicino, notiamo che vi rientrano due componenti fondamentali: la speranza e la paura. Speriamo di trovare la felicità in un nuovo ruolo lavoro, ma temiamo di ritrovarci circondati da quella mentalità aziendale che avevamo imparato a disprezzare. Speriamo di ricevere un bel regalo di compleanno. Abbiamo paura di quel brutto quartiere che dobbiamo attraversare per tornare a casa. Indipendentemente dallo scenario, desideriamo il piacere e ci teniamo alla larga da ogni potenziale dolore. L’esistenza di quasi tutti noi è governata da queste semplici reazioni. […] Se strutturate continuamente forti opinioni e aspettative, è esattamente come se vi con?ccaste una freccia nell’occhio. È stupido ritenere che troveremo una felicità duratura tentando di cambiare le cose per renderle più conformi ai nostri desideri. […] Abbiamo passato tutta la vita armeggiando con le nostre frecce personali. Fino a quando non la smetteremo con le aspettative precostituite riguardo a come pensiamo le cose debbano andare, siamo destinati a continuare ad armeggiare con queste frecce, procurandoci dolore più grande nella ricerca di un più grande piacere.

Tratto da "Il Buddha entra in un bar" Lodro Linzler – Astrolabio Ubaldini Pag. 143-147
Leggi l’estratto completo qui

Tutte le frasi del giorno sul sito Clicca qui

Manda il tuo pensiero. Clicca qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...